Anticipazioni

Nuovo ed intenso trailer ufficiale per Detroit

A cinque anni di distanza da Zero Dark Thirty, il nuovo film diretto da Kathryn Bigelow si presenta, con un secondo trailer ufficiale

16 Giu , 2017   Video

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0
Atteso nelle sale statunitensi per il 4 di agosto e già confermato per raggiungere le nostre sale entro la fine di quest’anno, si presenta con un secondo official trailer Detroit, nuovo film diretto da Kathryn Bigelow in collaborazione con Mark Boal, riconfermato come sceneggiatore. Vantando un cast numeroso e dai nomi indubbiamente noti come John Boyega, Jack Reynor, Will Poulter, John Krasinski, Algee Smith, Hannah Murray ed Anthony Mackie, il film si incentrerà sulle rivolte razziali avvenute a Detroit nel 1967. I cinque giorni della rivolta passata alla storia, iniziati precisamente la notte del 24 luglio, ebbero il loro inizio nel momento in cui la polizia irruppe in un club senza licenza, dove oltre ottanta afroamericani erano intenti a festeggiare il rientro di alcuni amici dal Vietnam. I poliziotti tentarono di arrestare i presenti, ma fuori dal locale si radunò una massa di persone, una delle quali arrivò a lanciare una bottiglia contro le forze dell’ordine, dando il via all’ondata di violenza che causò più di 40 morti ed un migliaio di feriti. detroit-nuovo-ed-intenso-trailer-ufficiale Film che andrà indubbiamente a scavare a fondo in una delle manifestazioni più violente della lotta interraziale negli Stati Uniti d’America, Detroit non ha ancora una precisa data di rilascio per il nostro paese. Nell’attesa di ulteriori informazioni, potete dare un’occhiata al suo secondo trailer ufficiale, che trovate disponibile subito qui sotto.
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Immagini:

Screenrant  –  Rollingstone

, , , ,

Marco La Mantia By
Grande appassionato di cinema fin dalla più tenera età, ha scelto da tempo Quentin Tarantino come suo regista preferito, senza trascurare il lavoro di registi come Robert Rodriguez e Kevin Smith, il cinema italiano d’altri tempi e l’animazione occidentale ed orientale.