News

I Golden Globes 2018 segnano la vittoria di Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Atteso nelle sale italiane per l’11 di gennaio, il film diretto da Martin McDonagh si è aggiudicato il maggior numero di premi

8 Gen , 2018  

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0
Si è infine svolta ieri, giungendo al termine nella tarda nottata, l’edizione 2018 dei Golden Globes, che ha visto il sostanziale trionfo, anche in termini di numero di premi aggiudicatisi, per Tre Manifesti a Ebbing, Missouri. Il film, scritto e diretto da Martin McDonagh, ha infatti ottenuto ben quattro dei premi assegnati dalla stampa estera di Hollywood. Già candidato per sei premi, il film si è infatti aggiudicato, oltre a quello come Miglior Film Drammatico, anche i premi per la Miglior Sceneggiatura, quello per la Miglior Attrice Drammatica, consegnato a Frances McDormand, e quello per il Miglior Attore Non Protagonista, vinto da Sam Rockwell. Quattro premi che garantiranno sicuramente al film, quando raggiungerà anche le sale italiane l’11 di gennaio, un particolare interesse da parte del pubblico. Delusione per Chiamami col Tuo Nome, film diretto da Luca Guadagnino che non è purtroppo riuscito ad aggiudicarsi nulla. A vincere il Globe per la Miglior Regia è stato The Shape of Water, diretto da Guillermo del Toro, che si è aggiudicato anche il Globe per la Miglior Colonna Sonora. Il Globe per la Miglior Commedia è stato assegnato a Lady Bird di Greta Gerwig, vincitore anche del premio come Migliore Attrice Protagonista in una Commedia, consegnato a Saorsie Ronan. Nel campo dell’animazione, è stata quasi scontata la vittoria di Coco come Miglior Film d’Animazione, e quella di This is Me come Miglior Canzone. Trovate la lista completa dei vincitori disponibile subito qui sotto.
  • Miglior Film Commedia-Musical: Lady Bird
  • Miglior Attore in un Film Commedia-Musical: James Franco – The Disaster Artist
  • Miglior Attrice in un Film Commedia-Musical: Saoirse Ronan – Lady Bird
  • Miglior Film Drammatico: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
  • Miglior Attore in un Film Drammatico: Gary Oldman – L’Ora più Buia
  • Miglior Attrice in un Film Drammatico: Frances McDormand – Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
  • Miglior Attore Non Protagonista: Sam Rockwell – Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
  • Miglior Attrice Non Protagonista: Allison Janney – I, Tonya
  • Miglior Regia: Guillermo Del Toro – The Shape of Water
  • Miglior Sceneggiatura: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
  • Miglior Film Straniero: Oltre la notte
  • Miglior Film D’Animazione: Coco
  • Miglior Colonna Sonora: The Shape of Water
  • Miglior Canzone: This is Me – The Greatest Showman
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Immagini:

Slashfilm  –  Ilpost

, , , ,

Marco La Mantia By
Grande appassionato di cinema fin dalla più tenera età, ha scelto da tempo Quentin Tarantino come suo regista preferito, senza trascurare il lavoro di registi come Robert Rodriguez e Kevin Smith, il cinema italiano d’altri tempi e l’animazione occidentale ed orientale.