Anticipazioni

Ghostland: il primo trailer segna il ritorno di Pascal Laugier

Il regista francese, assente dalle scene dal 2012 con I Bambini di Cold Rock, si ripresenta con un nuovo film horror

20 Gen , 2018   Video

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0
Per quanti non si ricordassero di lui, Pascal Laugier è un regista francese, che era riuscito a far parlare parecchio di sé nel 2008, anno che vide l’uscita nelle sale di Martyrs, film horror particolarmente controverso e crudo che era giunto in Italia solo nella metà del 2009 con la proibizione ai minori di 18 anni. Il regista era in seguito riuscito a tornare nelle sale con I Bambini di Cold Rock, thriller drammatico con protagonista Jessica Biel. Rimasto in disparte per 6 anni, Laugier si prepara adesso a ritornare nelle sale con un nuovo horror, intitolato Ghostland, per il quale vi presentiamo il primo trailer ufficiale. Atteso nelle sale francesi per il 14 di marzo, il film non ha ancora una data fissata per quelle italiane, ma da quanto sappiamo, il cast andrà a comprendere Mylène Farmer, Anastasia Phillipps e Crystal Reed. La protagonista sarà una scrittrice di libri horror, che sceglierà di raccontare in uno dei suoi libri un incubo da lei stessa affrontato quando era ancora adolescente e si recò, accompagnata dalla sorella e dalla madre, nella casa ereditata da una zia defunta. Terribilmente, sembra proprio che a 16 anni di distanza dai fatti narrati, l’incubo sia adesso pronto a tornare. In attesa di maggiori informazioni sull’eventuale rilascio italiano, vi lasciamo al primo trailer ufficiale, che trovate disponibile subito qui sotto.
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0

Immagini:

Teaser-trailer  –  Filmtv

, , , ,

Marco La Mantia By
Grande appassionato di cinema fin dalla più tenera età, ha scelto da tempo Quentin Tarantino come suo regista preferito, senza trascurare il lavoro di registi come Robert Rodriguez e Kevin Smith, il cinema italiano d’altri tempi e l’animazione occidentale ed orientale.